Istruzioni per Editor - Gestione Chiavi

Gestione Chiavi

Il menu Configurazione è accessibile soltanto da utenti che abbiano effettuato il Login (e che siano quindi stati preventivamente censiti nel Database utenti). All'interno di questo menu, la prima voce è quella relativa alla gestione Chiavi.

 

img002

Tramite la gestione Chiavi, è possibile effettuare le operazioni seguenti:

  • Inserire una nuova Chiave
  • Modificare una Chiave esistente
  • Rendere pubblica o privata una Chiave
  • Gestire i riferimenti bibliografici di una Chiave (Inserimento/Modifica/Cancellazione)

 

Nel seguito verranno descritte in dettaglio le varie opzioni.

 

Inserimento nuova Chiave

Per creare una nuova Chiave di determinazione in Arcadia, scegliere il menu Gestione Chiavi; nell'elenco a discesca che si presenta, scegliere la prima voce (Crea nuova Chiave):

img001

La scelta di questa voce, predispone la parte sottostante della finestra all'inserimento delle informazioni:

img002

La descrizione breve è il titolo che verrà riportato nelle varie listbox di scelta; la descrizione estesa è quella che permette di aggiungere ulteriori informazioni, che caratterizzino meglio la specifica chiave inserita.

L'ultimo elemento, il checkbox corrispondente alla Pubblicazione, gestisce, appunto il fatto che la chiave sia privata (cioè visibile solo a chi la sta creando e agli Amministratori) oppure che il lavoro di inserimento informazioni sia terminato e che quindi la chiave venga resa accessibile a chiunque.

Al termine dell'inserimento, quando si clicca su Inserisci, le informazioni vengono scritte nel Database. Se la scrittura va a buon fine, si ottiene il messaggio seguente:

img005

In caso di errori, si ottiene questa segnalazione:

img006

 

Modifica di una Chiave esistente

Per modificare una Chiave esistente, scegliere il menu Gestione Chiavi; nell'elenco a discesca che si presenta, scegliere la chiave che si vuole modificare.

Nota: nell'elenco compaiono solo le proprie Chiavi, non quelle inserite da altri Editor. Le chiavi private sono seguite dalla parola (Draft), che scompare appena la chiave viene resa pubblica.

La finestra che si presenta, quando si sceglie una chiave, è la seguente:

img003

Le parti di cui è composta la schermata sono caselle di testo: una per il titolo breve e una per le informazioni estese, oltre a un checkbox, il cui scopo è descritto nel paragrafo seguente.

Al termine di ogni modifica, per permettere al database di registrare le eventuali variazioni, occorre cliccare sul pulsante Inserisci. Come nel caso dell'inserimento, si otterranno messaggi di conferma o di errore differenti a seconda dell'esito dell'operazione.

 

Chiave pubblica o privata

Il flag corrispondente alla pubblicazione ha un significato ovvio: se spuntato, la chiave è pubblica, se non spuntato la chiave è privata. Per maggiore chiarezza, sotto è riportata una tabella che indica che cosa è possibile fare in funzione del tipo di utente e del fatto che le chiavi siano pubbliche o private:

 Utente anonimoEditorAdmin
Visualizza le chiavi pubblicheXXX
Visualizza le proprie chiaviXX
Visualizza le chiavi private create da altriX
Modifica le proprie chiaviXX
Modifica le chiavi create da altriX

 

Gestione riferimenti

In ogni chiave è possibile inserire un numero arbitrario di riferimenti (bibliografici o web) per citare correttamente le proprie fonti. La schermata di inserimento è quella sotto riportata:

img001

In questa finestra si vede che sono presenti:

  • Un riferimento precedentemente inserito, all'interno del riquadro "Ref 1."; questo riferimento può essere aggiornato (e in questo caso per salvarlo occorre cliccare sull'icona) oppure cancellarlo cliccando sulla X rossa.
  • Possono essere aggiunti ulteriori riferimenti compilando la form sottostante vuota e cliccando infine sul pulsante +.

 

Dove vengono visualizzati i riferimenti

All'interno delle varie pagine (Determinazione Taxon, Faccia a Faccia o Tabelle) è possibile richiamare sia le informazioni aggiuntive sulla chiave, sia i riferimenti bibliografici. Per far questo è sufficiente, una volta che è stata selezionata una chiave, cliccare sul pulsante Info. Verranno presentate le informazioni seguenti

img002

Se si desidera di nuovo nascondere le informazioni per avere la pagina completamente dedicata alla sua funzione, è sufficiente cliccare sul pulsante, in basso, Nascondi.